Rosso a tavola, tra dolce e salato – I colori in cucina

Continuiamo il nostro viaggio nei colori del cibo e questa volta parliamo del rosso!

L’unicità dei vegetali rossi deriva dalla ricchezza di antocianine (composti polifenolici) e licopene (un carotenoide), sostanze che neutralizzano i radicali liberi e conferiscono loro il colore rosso. Oltre a questi antiossidanti possiamo trovare anche i minerali, come il potassio, il calcio e il fosforo, e alcune vitamine, come la vitamina C e la provitamina A (anch’esse antiossidanti).

Rosso - I colori in cucina - Cesto di ortaggi rossi (pomodori, peperoni)


A proposito di vegetali rossi, cliccate qui per leggere l’articolo sul melograno!


Ma ora, vediamo come preparare un intero pranzo rosso, dall’aperitivo al dolce!

Iniziamo la nostra carrellata con alcuni antipasti adatti per la stagione calda, facili e veloci da preparare, nonché ottimi da mangiare freddi.

Pomodori ripieni di riso

Innanzitutto, vediamo gli ingredienti per 4 persone:

  • 8 pomodori ramati da circa 200g l’uno;
  • 320g di riso vialone nano;
  • 5 foglie di basilico;
  • 40g di parmigiano reggiano grattugiato;
  • 40g di pecorino;
  • 20g circa di olive taggiasche in olio evo;
  • 100g di mozzarella;
  • olio evo q.b.;
  • 1 spicchio di aglio;
  • sale e pepe q.b.
Vediamo come prepararli!
  1. Lavate e asciugate i pomodori, togliete loro le calotte e lasciatele da parte; tagliate il perimetro interno con un coltellino ed eliminate tutto il contenuto, dopodiché mettetelo in una ciotola e frullatelo.
  2. A questo punto, salate l’interno dei pomodori e metteteli, capovolti, in una gratella.
  3. Mettete in una padella 2 cucchiai di olio con lo spicchio di aglio, fatelo dorare ed aggiungete l’interno frullato dei pomodori (se non dovesse bastare, si può aggiungere un pomodoro intero, sempre frullato); quindi fate addensare e, prima di spegnere, salate, pepate e aggiungete il basilico tritato.
  4. Quindi fate bollire il riso e scolatelo molto al dente, quindi versatelo in una ciotola, nella quale si aggiunge il composto di pomodoro, i formaggi grattugiati, le olive tagliate a rondelle e la mozzarella tagliata a dadini.
  5. Dopodiché, aggiustate di sale, pepe e olio evo.
  6. Riempite ogni pomodoro con il composto ed appoggiateli tutti in una teglia con il fondo oleato.
  7. Cospargete con un filo di olio, mettete sopra ad ognuno la calotta tenuta da parte e cuocete in forno caldo a 180 gradi per 40/50 minuti.

Come servirli: sono buoni sia caldi che freddi.

Rosso - Piatto di pomodori rossi ripieni di riso

Pomodori ripieni di riso


Torta alle cipolle rosse di Tropea

Procuratevi:

  • 2 cipolle;
  • 150g di robiola fresca;
  • 150g di ricotta morbida;
  • 1 uovo;
  • 4 cucchiai di parmigiano reggiano;
  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • 1 rametto di maggiorana;
  • sale e pepe q.b.
Vediamo come procedere!
  1. In una ciotola mescolate la robiola con la ricotta e l’uovo, fino ad ottenere una crema morbida; aggiungete la maggiorana e 2 cucchiai di parmigiano grattugiato.
  2. Sistemate la crema nella pasta sfoglia, precedentemente sistemata in una teglia, e metteteci sopra le cipolle, precedentemente tagliate a fette molto sottili.
  3. Infornate a 180 gradi per 40 minuti, salando e pepando le cipolle in superficie.
  4. Gli ultimi 5 minuti, spolverate con il grana.

Se amate i primi, invece, provate questo inusuale ed ottimo…

Risotto rosso alle ciliegie

Per prepararlo, vi occorrono:

  • 180g riso carnaroli acquerello;
  • 1 litro di brodo vegetale;
  • 1 scalogno piccolo;
  • 30g di burro;
  • pepe q.b.;
  • 200g di ciliegie nere mature;
  • 100g di robiola;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco profumato.
Vediamo, ora, come procedere!
  1. Preparate il brodo vegetale e mantenetelo sempre caldo.
  2. In una pentola con i bordi alti, fate sciogliere 10g di burro e aggiungete 2 cucchiai di olio evo e lo scalogno tagliato sottile; fate appassire a fuoco lento.
  3. Quindi, aggiungete il riso e tostate per un paio di minuti.
  4. Sfumate con il vino e, quando sarà evaporato, iniziate ad aggiungere il brodo poco per volta, sempre mescolando.
  5. Nel frattempo snocciolate le ciliegie e frullatene la metà; dividete in due l’altra metà.
  6. Quando il riso sarà a metà cottura aggiungete le ciliegie a pezzetti e, verso fine cottura, aggiungete le restanti ciliege frullate.
  7. Fate assorbire il liquido, spegnete il fuoco e mantecate con il restante burro e la robiola.

Infine, aggiungete una macinata di pepe e lasciate riposare il risotto per 4 minuti, coperto prima di servirlo.

Rosso - Piatto di Risotto alle ciliegie rosse

Risotto rosso alle ciliegie


Amate le ciliegie? Cliccate qui per leggere l’articolo sulle loro proprietà!


Peperoni dolci ripieni

Il piatto che vi propongo come secondo è, in qualche modo, un classico. Vediamo cosa occorre!

Ingredienti per 4 persone
  • 8 peperoni (sceglieteli piccoli, sodi e polposi);
  • 200g di pane grattugiato;
  • 100g tra parmigiano e pecorino grattugiati;
  • 20g di capperi;
  • qualche oliva spezzettata;
  • 180g di pomodori;
  • formaggio tipo provola, a dadini;
  • aglio, prezzemolo, basilico, timo, sale e pepe q.b.;
  • olio evo q.b.
Ed ecco il procedimento!
  1. Per prima cosa lavate i pomodori, tagliateli a cubetti piccoli, preparate un trito con le erbette, l’aglio e metà dei capperi.
  2. Dopodiché riscaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, soffriggete per pochi secondi il trito di odori.
  3. Quindi aggiungete i pomodori, mescolate, lasciate insaporire velocemente e spegnete subito la fiamma, quindi lasciate raffreddare il tutto.
  4. In una ciotola unite i pomodori, il pane, i formaggi, i capperi rimasti, le olive e i dadini di formaggio; aggiustate di sale e pepe.
  5. Mescolate con le mani accuratamente, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
  6. Infine riempite i peperoni precedentemente lavati, togliete la calotta e i semi e procedete oliando e salando l’interno, prima d’introdurre il composto.

Personalmente preferisco cuocerli in pentola con olio, aglio e un cucchiaio di acqua; in alternativa possono essere messi in forno, per 30 minuti coperti con carta alluminio, più altri 10 minuti scoperti.

Rosso - Piatto di peperoni rossi dolci ripieni

Peperoni rossi dolci ripieni


E ora, passiamo ai dolci! Si potrà anche negarlo ma, per quanto si abbia mangiato, un angolino per il dolce lo si trova sempre!

Torta Facile alle Fragole

Cosa occorre:

  • 250g di farina (io preferisco il tipo 0 gentil rosso);
  • 250g di zucchero;
  • 125g yogurt magro;
  • 3 uova;
  • 80g di burro;
  • 400g di fragole;
  • 1 bustina di lievito In polvere per dolci;
  • zucchero a velo.
Vediamo, dunque, il procedimento!
  1. Prima di tutto, sbattete con una frusta i tuorli e lo zucchero.
  2. Continuando a mescolare, dunque, aggiungete lo yogurt ed amalgamate per bene il tutto.
  3. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli nell’impasto. Se avete un solo sbattitore vi consiglio di montare prima i bianchi, così saranno già pronti, a questo punto del procedimento.
  4. Successivamente unite la farina un po’ alla volta, dove avrete stemperato con una forchetta il lievito vanigliato e, per ultimo, il burro fuso e raffreddato.
  5. Lavorate con la frusta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, poi imburrate uno stampo del diametro di 26cm e infarinatelo, avendo cura di scrollar via la farina in eccesso.
  6. Ponetevi l’impasto, livellate con un cucchiaio e disponete sopra le fragole precedentemente lavate, asciugate e tagliate a pezzetti.
  7. Infine, infornate a 180° per circa 30 minuti.
Rosso - Torta facile di fragole rosse

Torta facile alle fragole (foto dal Web)


Se invece desiderate qualcosa di più fresco, o siete amanti dei dolci al cucchiaio, la cheesecake ai frutti rossi è quello che fa per voi. In questo caso vi propongo una soluzione monodose più chic, se avete ospiti, e di cui è più facile fare il bis senza sentirsi in colpa.

Mono cheesacake ai frutti rossi

Ecco gli ingredienti per 2 persone:

  • 200g di formaggio spalmabile;
  • 100g di ricotta;
  • 85g di biscotti ai cereali;
  • 80g di zucchero;
  • 70g di yogurt greco;
  • 1 uovo;
  • 40g di burro;
  • 2 cucchiai rasi di amido di mais;
  • la scorza grattugiata di mezzo limone;
  • la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia naturale;
  • frutti di bosco.
A questo punto, vediamo la preparazione!
  1. Sbriciolate i biscotti, mescolateli con il burro fuso (per formare la base da distribuire in due mug) e compattate con un cucchiaino.
  2. In una ciotola mescolate il formaggio spalmabile, la ricotta e lo yogurt con l’uovo, l’amido di mais, lo zucchero, la buccia di mezzo limone e la vaniglia.
  3. Mescolate fino a ottenere un composto omogeneo, distribuitelo nelle 2 mug e cuocetelo nel microonde per 3 minuti a 600W (non di più, altrimenti si rassoda troppo).
  4. Dopodiché, lasciate raffreddare il tutto.
  5. Nel frattempo, mettete in una padella antiaderente una noce di burro, alcuni frutti rossi e un cucchiaio di zucchero, fate cuocere per pochi minuti. Mettete questo composto nelle due mug sopra alla crema.

Terminate con i frutti di bosco freschi e… preparate il cucchiaino!

Rosso - Monoporzione in tazza di Cheesecake ai frutti rossi - foto dal web

Mono Cheesecake ai frutti rossi (foto dal Web)


Long drink leggero

Concludiamo con qualcosa di fresco e poco alcolico, ottimo per le sere estive!

Ingredienti per la crema di fragole
  • 320g di zucchero;
  • 1 litro di vino rosso;
  • 200g di fragole.
Ingredienti per il cocktail
  • Ghiaccio tritato;
  • buccia grattugiata di mezzo lime;
  • 6/10 di spumante secco;
  • 4/10 crema di fragola.
In ultimo, vediamo come procedere!
  1. Versate il vino in un pentolino, unite 200g di zucchero e le fragole, lasciandone da parte qualcuna per la decorazione.
  2. Fate ridurre il composto della metà, dopodiché filtrate il tutto e lasciatelo raffreddare in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.
  3. In un bicchiere versate lo spumante e il ghiaccio tritato, aggiungete lo sciroppo di fragola e il lime grattugiato.
  4. Girate con un cucchiaino e servite decorando con una fragola.

Siamo arrivati alla fine del nostro viaggio, alla scoperta delle ricette con i vegetali di colore rosso. Non resta che sederci a tavola e goderci il nostro cocktail, in attesa dell’arrivo degli amici.

Ciao, sono Rosella, faccio la maestra d’asilo da quarant’anni e la nonna da quattro.
Ho le passioni tipiche della mia età, ahimè over 60! Amo ricamare, leggere, cucinare. Mi piace in modo particolare impastare ed impasto di tutto dal dolce al salato!
Sono Umbra doc.
Potete contattarmi scrivendo a: r.roselli@inchiostrovirtuale.it

Ti è piaciuto? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *