Processori di nona generazione: le novità di casa Intel

Lunedì 8 Ottobre Intel ha annunciato il processore Intel Core i9-9900K di nona generazione, il migliore processore desktop Intel per il gaming.

Nell’articolo parleremo di questo e altri processori di nona generazione Intel Core. Seguiteci!


Innanzitutto, per chi sono pensati i processori di nona generazione Intel Core?

Anand Srivatsa, Vice Presidente e General Manager nell’ambito del Client Computing Group di Intel, ha dichiarato gli obiettivi della società nei confronti dei clienti che desiderano il meglio dalle prestazioni dei loro PC:

Il nostro obiettivo è offrire prestazioni leader in tutti i segmenti di computing e linee di prodotti. Gli annunci odierni sottolineano la nostra capacità di raggiungere proprio questo obiettivo, incluso il migliore processore desktop Intel in assoluto per il gaming. Che si tratti di gamer, creatori di contenuti o utenti esperti che utilizzano le più avanzate applicazioni per workstation, Intel e i suoi partner si sono impegnati ad offrire piattaforme bilanciate con prestazioni leader nel mondo reale e robuste capacità che superano le esigenze dei clienti.

 

Processori di nona generazione Intel Core

Tutti e tre i processori Intel Core di nona generazione presentati oggi (i5-9600K, i7-9700K e i9-9900K) offrono ai gamer un’esperienza veloce e coinvolgente, con fino a 8 core e 16 thread, frequenza Turbo single-core fino a 5 GHz e 16 MB di Intel Smart Cache.

Processori di nona generazione Intel Core: quali le novità?

I miglioramenti di questa generazione includono, come spiegato da Intel:

  • Oltre 220 fotogrammi al secondo (FPS) in tre dei più diffusi titoli di videogame per PC a livello globale.
  • La tecnologia Intel Turbo Boost 2.0 offre una frequenza single-core fino a 5 GHz, grazie a cui i gamer possono godersi i loro videogame preferiti con FPS fino al 10% superiori rispetto alla precedente generazione nei titoli più diffusi, nonché FPS fino al 37% superiori rispetto a un PC di 3 anni fa.
  • Possibilità di catturare il gameplay, transcodificare e fare streaming mentre si gioca. Con questo tipo di megatasking, i gamer possono godersi FPS fino all’11% superiori rispetto alla precedente generazione e fino al 41% superiori rispetto a un PC di 3 anni fa.
  • Editing di video migliorato con Adobe Premiere – Editing di video fino al 34% più veloce rispetto alla precedente generazione e fino al 97% più veloce rispetto a un PC di 3 anni fa.
  • Le prestazioni complessive di sistema sono state migliorate fino al 15% rispetto alla precedente generazione e fino al 40% rispetto a un PC di 3 anni fa.
  • Possibilità di effettuare l’overclocking di questi nuovi processori con Intel® Extreme Tuning Utility (Intel® XTU), uno strumento di precisione per ottimizzazioni avanzate, e di trarre vantaggio da un maggiore margine termico grazie a Solder Thermal Interface Material (STIM).

Intel Z390: il nuovo chipset di Intel

Per realizzare il pieno potenziale dei nuovi processori Intel Core di nona generazione, Intel ha lanciato il nuovo chipset Intel Z390.

Il chipset Intel Z390 include USB 3.1 Gen 2 ad alta velocità e Intel Wireless-AC integrata con supporto per velocità Wi-Fi Gigabit. I processori Intel Core di nona generazione sono inoltre compatibili con tutte le schede madri basate su chipset Intel serie 300, per offrire maggiori opzioni ai consumatori.

I pre-ordini per i processori Intel Core di nona generazione e le schede madri basate su chipset Intel Z390 iniziano da oggi presso una vasta gamma di fornitori e retailer a livello globale.

Processori di nona generazione Intel Core

Processori Intel Core serie X

Infine Intel ha presentato anche una nuova gamma di Intel Core serie X, ovvero gli: i7-9800X, i9-9820X, i9-9900X, i9-9920X, i9-9940X, i9-9960X e i9-9980XE. Sono state date anche diverse informazioni riguardo al processore Intel Xeon W-3175X. Questi processori, oltre ad essere basati sulla tecnologia Intel Mesh, sono stati ideati per gestire le attività e le applicazioni più impegnative al meglio delle possibilità. Questi nuovi processori di serie X saranno disponibili da novembre, mentre il processore Xeon W-3175X sarà spedito da Intel stessa a dicembre.


Tra un paio di mesi sapremo se è tutto oro ciò che luccica e se i processori di nona generazione sono veramente all’altezza delle aspettative. Alla prossima!

Maria Gabriella Depalo

Mi chiamo Maria Gabriella Depalo, sono nata in piccolo paesino del nord barese affacciato sul mare e sono laureata in Informatica.
Sono la “scienziata” del gruppo e mi dedicherò principalmente ad argomenti di tipo scientifico/tecnologico.
Spero vivamente di riuscire a coinvolgervi tutti nelle mie passioni.
Potete contattarmi scrivendo a: mg.depalo@inchiostrovirtuale.it

Ti è piaciuto? Condividilo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *