Tema del mese: Giornata Mondiale senza Tabacco

Un nuovo topic attende voi lettori e noi Inchiostrati: questa volta la sfida saranno “fumo e tabacco“, per celebrare la Giornata Mondiale senza Tabacco che si festeggia il 31 maggio prossimo.

Ne abbiamo pieni i polmoni: uniti nella lotta al fumo

Il 31 maggio di ogni anno l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) celebra la Giornata Mondiale senza Tabacco, evidenziando i rischi che corre la salute umana a causa del fumo e sollecitando politiche per ridurne il consumo. La prima giornata Senza Tabacco venne celebrata nel 1987, per attrarre l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale su un’importantissima causa di decesso del tutto evitabile.

Questa ricorrenza segue l’adozione del primo trattato globale di sanità pubblica, la Convenzione Quadro per il Controllo del Tabacco, avvenuta il 21 Maggio 2003 e vuole essere un importante momento di riflessione sull’impatto nocivo del fumo sulla salute. Questo storico trattato è la risposta internazionale ad un problema mondiale e stabilisce regole globali riguardo il marketing, la pubblicità, la promozione e la sponsorizzazione del tabacco.

La convenzione fissa inoltre alcuni obblighi, tra cui:
  • implementare adeguate politiche di prezzo;
  • adottare misure più severe contro il contrabbando;
  • proteggere dal fumo passivo;
  • regolamentare i prodotti includendo evidenti avvertenze per la salute;
  • vietare la vendita ai minori;
  • aumentare la consapevolezza pubblica attraverso l’educazione e la comunicazione;
  • promuovere trattamenti per smettere di fumare;
  • stabilire una sorveglianza attenta e una cooperazione internazionale sulla politica di controllo del tabacco.
L’industria del tabacco ha ben compreso e sfruttato l’enorme influenza che il mondo della moda e del cinema esercita sul pubblico.

Proprio per questo in Italia, insieme al Ministero della Salute, già attivamente impegnato in una vasta campagna anti-fumo, la LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) e la Camera Nazionale della Moda si sono uniti per sensibilizzare i fumatori a smettere o rispettare la libertà dei non fumatori e per incrementare le conoscenze di tutti i cittadini, fumatori e non, sui rischi per la salute legati a questa cattiva abitudine.


Siete pronti, dunque, ad addentrarvi insieme a noi tra fumo e tabacco?

Domani aprirà le danze il nostro Mauro che, come sempre, si ricollegherà al topic da… Oriente!

Buona lettura!
La Redazione

Siamo normali persone a cui piace lasciare tracce d’inchiostro su tanti argomenti. Scriviamo per passione, per condividere e per… lasciare qualche macchia a chi ha voglia di leggerci! Seguiteci anche sui social e… enjoy the ride!
Per contattare la redazione scrivete a: redazione@inchiostrovirtuale.it, oppure utilizzate il modulo contatti nell’apposita pagina.

Ti è piaciuto? Condividilo!

Comments are closed.